Agcm: sanzione da 10 milioni ad Amazon per pratica commerciale scorretta

2024-05-03T09:54:09+02:002 Maggio 2024 - 09:50|Categorie: HITECH|Tag: , , |

Roma – L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha irrogato una sanzione di 10 milioni di euro  a due società del gruppo Amazon, le aziende lussemburghesi Amazon Services Europe S.à r.l. e Amazon EU S.à r.l. per pratica commerciale scorretta consistente nella pre-selezione dell’acquisto periodico per un’ampia selezione di prodotti offerti sul sito www.amazon.it.

In dettaglio, per svariati prodotti viene pre-impostata l’opzione ‘acquisto periodico’ anziché ‘acquisto singolo’, limitando così secondo il Garante la libertà di scelta dei consumatori. In avvio di istruttoria era stata contestata anche la pre-selezione della consegna veloce a pagamento. Rispetto a questa condotta, l’Autorità ha accolto gli impegni proposti da Amazon che in futuro predefinirà soltanto l’opzione di consegna gratuita. Inoltre le due società erogheranno un ristoro a favore dei consumatori che durante il 2023 si sono rivolti al servizio clienti per lamentarsi di questa condotta.

Condividi questa storia, scegli tu dove!

Torna in cima