Dal 6 agosto sarà necessario il green pass per accedere a fiere e convegni

2021-07-23T12:19:24+02:0023 Luglio 2021 - 10:11|Categorie: ATTUALITA'|Tag: , |
Roma – E’ confermato: dal 6 agosto, sarà necessario essere in possesso di green pass – vale a dire, aver ricevuto almeno una dose del vaccino, essere risultati negativi a un test nelle 48 ore precedenti o essere guariti dal Covid19 da meno di sei mesi – per accedere ai ristoranti al chiuso, al cinema, al teatro, in palestra, ai musei, nelle sagre, negli stadi, ai congressi e ai grandi eventi. Servirà anche per consumare ai bar al chiuso al tavolo, ma non per il servizio al bancone. Il green pass, che sarà valido anche dopo una sola dose dei vaccini che ne prevedono due (Pfizer, Moderna e Astrazeneca), servirà anche per entrare in piscina, alle fiere, ai convegni, nei parchi divertimenti, nei centri termali.

Il Governo ha approvato ieri pomeriggio il decreto, che ora deve essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale. La data dell’entrata in vigore delle misure è stata posticipata rispetto a quanto emerso durante le discussioni per dare tempo alle attività di organizzarsi.

Torna in cima