Vendite online, si cambia: vale l’Iva dello Stato di destinazione

Roma – Rivoluzione in vista per la fiscalità delle vendite online dei privati in Europa. Il consiglio dei Ministri ha infatti dato l’ok al decreto che recepisce la direttiva Ue in materia. Tra le novità principali in vigore dal 1° luglio, l’applicazione dell’Iva del Paese di destinazione per le vendite online, con conseguenti difficoltà nell’individuazione

2021-05-23T14:53:01+02:0021 Maggio 2021 - 16:51|Categorie: ATTUALITA', IN EVIDENZA|Tag: , , , |

Ue: nuove regole in arrivo sull’Iva negli acquisti online superiori a 10mila euro

Bruxelles (Belgio) – Potrebbero aprirsi nuove opportunità per l’export online del made in Italy in Europa. Dal 1° luglio 2021, infatti, le operazioni che superano i 10mila euro diventano territorialmente rilevanti ai fini Iva nel paese di destinazione dei beni. Gli operatori commerciali che vendono beni e servizi online a consumatori residenti in Stati diversi

2021-04-30T18:56:31+02:0020 Gennaio 2021 - 09:20|Categorie: ATTUALITA'|Tag: , , , |
Torna in cima